Assegno a C.R.I.M.M.

Si è conclusa stamani l’impresa di beneficenza legata al Racconto di Natale della Banda dei libri di Pontedera.

Stamani è stato consegnato al Centro di Ricerca e Innovazione per le Malattie Mieloproliferative dell’ospedale universitario Careggi di Firenze (CRIMM) diretto dal Prof. Alessandro Maria Vannucchi un maxi assegno di 1.845 euro da parte della Banda dei Libri di Pontedera. Il maxiassegno rappresenta il risultato della raccolta fondi realizzata dal gruppo composto da tre realtà culturali pontederesi: l’Accademia della Chitarra diretta da Luigi Nannetti, Handling onlus – Psicologia e cultura, presieduta da Francesca Masi e la Libreria Carrara di Marco Turini e Ilaria Bracci. La Banda dei libri è nata allo scopo di organizzare serate con autori importanti, che presentano libri su varie tematiche di interesse socio-culturale. Ospiti della Banda sono stati: Andrea Marcolongo (Mondadori), Nicola Gratteri (Mondadori), Luca Bianchini (Mondadori), Simone Tempia (Rizzoli). La raccolta fondi per il CRIMM è stata realizzata grazie alla presentazione e alla vendita di un manoscritto originale intitolato “Racconto di Natale” creato appositamente per l’occasione da Francesca Masi, già autrice del libro: Tu sei oncologica, vero? edito da EmmeBi. Il racconto presentato il 7 Dicembre in 315 copie è andato esaurito in circa due settimane e l’intero ricavato è stato devoluto in beneficenza. I ricercatori del CRIMM, centro di eccellenza italiano per la ricerca scientifica su queste rare malattie oncologiche, hanno accolto il maxi assegno con simpatia e gratitudine. I membri della Banda hanno sperimentato la bellezza di lavorare per un’impresa benefica che li ha arricchiti come persone, e li ha riempiti di soddisfazione per un risultato importante ottenuto grazie al coinvolgimento e alla generosità di tante persone.
(Nella foto da sinistra: Ilaria Bracci titolare della Libreria Carrara, il Dott. Francesco Mannelli ricercatore del CRIMM, il prof. Alessandro Maria Vannucchi direttore del CRIMM, Francesca Masi autrice del racconto e presidente di Handling onlus – Psicologoa e cultura.)

Related posts

‼❌‼❌ Notizia incredibile ❌‼❌‼

‼❌‼❌ Notizia incredibile ❌‼❌‼

Questo librino qui, di cui io parlo declinandolo al diminutivo, con affetto e simpatia, è in realtà una faccenda serissima. Da oggi ancora più seria....

Racconti assortiti di natale

Racconti assortiti di natale

Racconti assortiti di Natale Un libro che è una iniziativa di beneficenza Descrizione del progetto

  • Cop40-A5.png

Racconti sbandati di Natale

Ti piace scrivere? Vuoi partecipare alla nostra nuova raccolta: Racconti Sbandati di Natale? Queste sono le indicazioni che devi seguire per scrivere: il componimento deve essere un racconto e avere un minimo di 3.500 battute e un massimo di 4.500 spazi esclusi, minimo 4.000 battute e...